14/12/2009

UN AQUILOTTO SUGLI ALLORI
ci sono 0 commenti
Al torneo di Gallarate sono solo due i nostri portacolori - Berchi e Ferrario (i giovani sono impegnati nel Torneo di Coccaglio, del quale riportiamo il resoconto). Fabio non riesce ad avanzare nel torneo C, e anche nel P si smarrisce per strada perdendo partite ampiamente alla sua portata. Difficile capire se siano necessari cambiamenti drastici (di materiali, anche.....) o se si tratti solo di mancanza di pazienza, di carenza di allenamenti specifici o di una combinazione delle due cose. Tutt'altro discorso per Berchi, che conferma di essere la solita bestiaccia, e questa volta il torneo C lo porta addirittura a casa sfoderando prestazioni solide e sprazzi di gran gioco. Nel girone rifila un sonoro 3/0 a Simona Alghisi e un sofferto 3/1 a Schiavi padre del Gallarate, sapiente utilizzatore di un fastidioso puntino corto. Nel tabellone, dopo un bye, annichilisce un Corbani poco reattivo con un secco 3/0 e recupera in modo miracoloso una partita praticamente giÓ persa con Ponzio. Faticando in modo penoso per capire il puntino dell'avversario (che lo usa anche decisamente bene, va detto....) va sotto per due set a zero e 3/0 nel quinto, poi infila tre parziali giocati con pazienza e tenacia; sul 9/9 del quinto una schiacciata prodigiosa demoralizza l'avversario e il nostro aquilotto chiude alla prima occasione utile. Sconfigge poi Robbiati 3/1 con una prova di grande concentrazione e in finale batte Benotto con un 3/1 perentorio. Forza Aquile !