30/10/2006

D1 - Il Novate spara sulla Croce Rossa
ci sono 0 commenti
Un 5-0 annunciato, anche se fa sempre male: la prima volta che la D1 subisce un passivo cos pesante!
Non bastava che il Novate fosse una delle squadre favorite per la promozione, e obiettivamente di un 'altra categoria: speriamo non si ripeta pi a questi livelli la situazione di emergenza che ci ha costretto a fare i salti mortali per riuscire a presentarci in 3: un Tronconi non allenato e col braccio abbondantemente fasciato (che non gli ha comunque impedito di fornire una buona prestazione contro avversari impossibili), e addiritura la convocazione del coraggiosissimo Andrea (14 anni), che ha dovuto esordire nientemeno che contro Offredi, che non gli ha regalato nemmeno un punto: quelli che ha fatto se li veramente conquistati!
Unico set vinto dal capitano contro Dalla Stella in una partita abbastanza tirata, poi resa incondizionata con Ferreri, che (purtroppo) sostituiva Meduri e si rivelato un osso durissimo: ex terza che schiaccia tutto quello che gli capita a tiro!
Un grazie comunque a chi si sacrificato per la causa, un invito a tutti a cercare di evitare di presentarsi in futuro con formazioni cos improvvisate.