18/02/2020

D3 "B" - Aquile Team XXL 5 - Limito 2
ci sono 0 commenti ci sono state 81 letture
Un altra importante vittoria per le Aquile di Capitan Traina, in questo intenso mese di Febbraio.
Contro gli amici del Limito, formazione al top, con TRAINA-FERRARIO, MARIANO e SFOGLIARINI.
Occasione rara e, quindi, da sfruttare tutta per ipotecare il primo posto nel girone.
Si aprono i giochi con il ritrovato doppio TRAINA-FERRARIO opposto a ROVEDA-MUOLO.
Partono concentrati i nostri Aquilotti che si aggiudicano bene il 1°set, controllando e cercando di spiazzare gli avversari.
Ma il doppio del Limito è tosto e rientra nel 2°set, dove forse i nostri cercano di forzare un po' troppo alcuni colpi.
Ma la svolta è nel 3° set. Si lotta e si recupera, usando testa ed esperienza, avendo la meglio 16-14. Francesco e Fabio chiudono nel 4 set, 11-9, dimostrando l'affiatamento tra  i due, che riescono, anche quando le cose sembrano prendere il verso sbagliato, a recuperare punti, testa e set.
1-0 Aquile.
Si parte quindi con la prima rotazione.
MARIANO vs CAMPOREALE.
Antonio ha vita facile contro il promettente ragazzino (8 anni contro XXL anni), imponendosi 3-0.
2-0 Aquile.
Bella questa differenza di età, che dimostra la grandezza e la bellezza di questo sport e come, lo stesso, unisce le generazioni, creando, talvolta, rapporti umani importanti tra le diverse generazioni.
FERRARIO vs ROVEDA.
Incotro molto sentito.
Fabio parte bene, aggiudicandosi bene il 1° set.
Roveda pero', giocatore con molta esperienza e tecnica, rientra bene nel match, imponendosi per 3-1. Incontro comunque molto tirato fino alla fine. Fabio ha lottato punto a punto fino alla fine. E' stato un bell'incontro.
Chiude la prima rotazione SFOGLIARINI vs MUOLO.
A parte il primo set un po' troppo sofferto, Bruno si conferma leader, chiudendo 3-0 la pratica, contro, comunque, un discreto giocatore dove bisogna prestare il massimo impegno e concentrazione.
3-1 Aquile.
La seconda rotazione vede opposti MARIANO-ROVEDA.
Antonio parte bene nel 1° set, ma ROVEDA sembra poterlo contrastare questa volta. Verso la metà del set, Antonio sbatte la mano contro il tavolo e, dolore a parte, perde concentrazione.
ROVEDA ne approfitta e chiude 13-11, caricandosi positivamente.
Questo successo porta l'avversario ad essere molto concentrato e determinato nei set successivi, mentre un Antonio sofferente deve arrendersi all'ottimo gioco mostrato da ROVEDA.
3-0 e 3-2 Aquile.
Ma è sempe BRUNO a chiudere l'incontro, vincendo agevolmente contro LORINI, subentrato a CAMPOREALE.
4-2 Aquile.
L'incontro termina con FERRARIO vs MUOLO.
Fabio è attento contro l'ostico avversario e si impone bene per 3-0. Una bella vittoria per Fabio, che torna in America soddisfatto e con qualche punticino in più.
5-2 il risultato finale e 1° posto a + 4 dalla seconda.
A meno di un "suicidio" nei prossimi incontri, il 1° posto nel girone è assicurato.
Una grande soddisfazione per tutti noi.
Un grazie anche a Matteo e Payam, assenti in questa giornata, ma che troveranno sicuramente ampio spazio nelle prossime giornate di campionato.
La prossima il 07 Marzo, in quel del Carducci.
Complimenti a tutte le altre squadre che sono state impegnate in questo turno di campionato. Al Carducci 4 vittorie su 4 incontri. Meglio di così... Ciliegina sulla torta, la promozione delle Aquile Rosa in serie C. Semplicemente fantastiche.

The President