18/12/2018

D2 gir. G: - Pieve Emanuele 5 - D2 Team Giallo 1
ci sono 0 commenti ci sono state 62 letture
Ultima del giorne di andata per i nostri Aquilotti, purtroppo ancora a 0 punti.
In una fredda domenica mattina, si parte alla volta di Pieve Emanuele, che domina il girone.
IORIO, TRAINA e DONZELLI i nostri giocatori.
La prima rotazione inizia con IORIO opposto ad ANGELILLO.
MATTEO soffre ancora molto le battute, e cede 3-0.
Ma nello scambio si difende bene, portando qualche bell'attacco. Parziali infatti, sempre a 7/8.
Il gap sulle battute è evidente, ma il nostro Aquilotto avrà modo di intensificare gli allenamenti sotto questo aspetto.
TRAINA opposto a PIRIA.
Con parziali, 8/6/9, il PRESIDENTE, pur perdendo 3-0, si dimostra all'altezza della D2. La levatura dell'avversario è indiscutibile, ma FRANCESCO riesce a giocare un discreto tennis tavolo.
Chiude la prima rotazione, il nostro ALBERTO contro ALIANO.
Un incontro molto equilibrato. ALIANO gioca bene, con grandi TOP di dritto, ma DONZELLI si difende molto bene, rispondendo con altrettanti TOP.
E' punto a punto, ma, alla fine, è ALIANO a spuntarla per 3-1.
Aberto migliora partita dopo partita, dimostrandosi pronto per un girone di ritorno da protagonista.
3-0 Pieve intanto.
La 2 rotazione inizia con IOIRO opposto a PIRIA.
PIRIA vince abbastanza agevolmente, ma, anche in questo caso, ottimi scambi da parte del nostro MATTEO.
MATTEO ha le potenzialità per crescere bene.
Sta facendo molta esperienza quest'anno, con giocatori comunque molto forti.
Saprà far tesoro di questa esperienza.
4-0 Pieve.
DONZELLI opposto ad ANGELILLO.
ALBERTO ha ancora in mente l'hanno passato, dove perse al 09 incontro, al 5 set, contro ANGELILLO.
4 set, tutti ai vantaggi. Ma l'urlo liberatorio è quello di ALBERTO.
3-1 e preziosa punto per le Aquile e per il morale.
Punto meritato e freddezza di ALBERTO, che torna alla vittoria, dopo tanti incontri persi ai vantaggi, al 5 set, o per una manciata di punti.
Degno di nota il secondo set, ceduto 19-17.
Chiude la seconda rotazione e, purtroppo, anche il match, TRAINA contro ALIANO. Dopo i primi due set persi ai vantaggi, TRAINA cede il terzo a 5.
5-1 Pieve.
Peccato perchè, soprattutto nel primo set, Francesco recupera da 10-4 a 10-10, per poi  capitolare.
Bravo a tener testa comunque ad un avversario molto forte.
Soddisfatti, nonostante la sconfitta e consapevoli che, nel girone di ritorno, si possa e si debba fare meglio. Abbiamo le capacità.
Il probabile ritorno di Paolone nelle fila delle Aquile, e magari una piccola mano da parte di Mortola, darà ancora maggior qualità a questa squadra, per cercare una salvezza difficile, ma non impossibile.
Serene feste a tutte le Aquile e sostenitori/sostenitrici.

The President