04/12/2018

D3 gir.E: GSD Turbigo-New Eagles 3-5
ci sono 0 commenti ci sono state 96 letture
Prima vittoria in trasferta per i New Eagles. Incontro sul filo dell'equilibrio, contro un avversario di pari livello, uno scontro diretto a tutti gli effetti. Partite contraddistinte da un più che buono livello tecnico, con alcuni scambi prolungati e spettacolari, in un clima di grande sportività per entrambe le squadre. 
Per il Turbigo in campo Lanzo, Montesano e Iomini. Per le Aquile Losito, Pagani e Oliveri.
Losito migliore in campo per distacco, vince con Lanzo, lotta con Montesano e lo supera dopo quattro set di battaglia, rimane concentratissima e chiude in bellezza con un secco 3-0 sul puntinato Iomini.
Pagani tiene testa bene a Montesano, la differenza emerge sulla battuta dell'avversario, che mette in difficoltà Luca e lo costringe ad arrendersi 3-1. Meno equilibrio ma stessa tenacia contro Iomini, col quale perde 3-0.
Oliveri riesce per la prima volta a strappare un set a un puntinato, sfiorando anche la vittoria al quinto set, batte successivamente Lanzo e infine conquista un altro punto dopo una partita molto tesa e tirata contro Montesano.
Si conferma quanto visto nell'ultimo incontro: spirito di squadra, concentrazione, decisione e coraggio nei momenti chiave hanno consentito di portare a casa una vittoria molto importante, considerando anche la durata dell'incontro, che ha sfiorato le tre ore e mezza.

SCHEDE AVVERSARI  

Lanzo (gomme lisce)
Undicenne di belle speranze, come prevedibile tanto fiato e tanta voglia di emergere che a volte lo porta a sbagliare; nel complesso dimostra buona tecnica con margini di miglioramento evidenti.

Montesano (gomme lisce)
Discreta tecnica, può sostenere lunghi scambi di taglio nei quali sbaglia poco; quando apre lo fa sempre di dritto ma l'efficacia non è garantita, tuttavia si difende bene in battuta, esprimendo un buon repertorio.

Iomini (rossa puntinata, nera liscia)
Da buon puntinato mette in campo un gioco rognoso e preciso, seppur non impossibile da sostenere; molto più pericoloso vicino alla rete, dove si diletta spesso in schiacciate di buona efficacia, che da bordo campo.

Prossimo incontro: 15 dicembre ore 15.30 in casa, contro TT BINASCO B

FORZA AQUILE!

vincenzo