27/11/2017

D2 Gaudenti - Libertas Tental 5 - 0
ci sono 0 commenti ci sono state 303 letture

Dopo la fondamentale vittoria in trasferta ad Arese, si torna subito in campo per il campionato con gli aquilotti della d2 gaudenti che affrontano la Libertas Tental. Sulla carta si tratta di una partita relativamente semplice, il classico testa-coda con gli aquilotti a guidare il girone D della D2, e i giocatori di Sesto a chiudere la classifica.

La formazione delle Aquile vede schierati Marco, Enrico e Max, con CapitanMax e Nadia a supporto. A CapitanMax ovviamente gli auguri di una pronta ripresa: se un periodo di stop forzato doveva capitare, forse è capitato nel momento migliore, visto che mancano solo gli ultimi sforzi del girone di andata prima della lunga pausa natalizia (i Gaudenti hanno il turno di riposo nell’unica giornata di dicembre..). La Tental risponde con i giovanissimi Guarnaccia e Savio, accompagnati da Nazario.

Oggettivamente la differenza nella classifica del girone rispecchia una differenza di potenzialità attuale delle 2 squadre: gli spunti di pathos agonistico del pomeriggio sono pochi, con gli aquilotti che vincono 5 incontri per 3-0, lasciando al massimo 7 punti a parziale agli avversari..tranne un unico momento di distrazione (di Marco..e chi se no?!?) che nel primo set del primo incontro deve arrivare ai vantaggi. La cronaca del pomeriggio risulta quindi abbastanza scarna: l’usuale tono al confine tra epico, eroico ed ironico risulterebbe un po' fuori luogo per la partita di oggi. Senza contare che il vostro cronista si è distratto non poco guardando i compagni degli altri gironi e delle altre categorie impegnati al Carducci. Ad ogni modo il referto vede Marco sconfiggere Guarnaccia e Savio, Enrico vincere con Nazario e Guarnaccia e Max battere Savio.

 E’ giusto sottolineare comunque che i ragazzi della Tental hanno messo in luce a tratti buoni colpi, ma espressi ancora con poca precisione e continuità. Probabilmente già al ritorno sarà una partita diversa! L’augurio è che, con dedizione e costanza, i giovani della Tental possano crescere e tra un po' di tempo restituire agli aquilotti un altrettanto sonoro 5 – 0 (magari in un’amichevole però..)! E..fidatevi..non stiamo certo parlando di un’impresa titanica!! 😊

Comunque buona prestazione degli aquilotti, che non si sono lasciati distrarre ed hanno svolto il loro dovere. Con questa vittoria si consolida il primato in classifica, ma la situazione ingarbugliata del girone rende l’obiettivo stagionale dei playoff ancora molto molto lontano. Ora testa al prossimo incontro con il Cassano..anche questo agevole guardando la classifica, ma visti gli ultimi risultati degli avversari potrebbe nascondere non poche insidie.

Forza Aquile!

Marco