10/06/2016

Aquile protagoniste a Lucera
ci sono 1 commenti (leggi) ci sono state 691 letture

Grande prestazione degli Aquilotti meno giovani, che torneranno onusti di gloria e di medaglie dai Campionati Italiani Veterani.

La vendemmia di medaglie è iniziata con il doppio misto over 60, in cui la coppia formata da Pier Offredi e Enrica Rondena (TT Barbaiana) ha sfiorato la finale, perdendo al quinto set con i laziali Nobili-Fornasari, guadagnando il terzo posto sul podio.

Subito dopo Offredi ha conquistato la seconda medaglia di bronzo della giornata, perdendo in semifinale con l'insuperabile Manoni, facendo infine l'en plein con il bronzo nel doppio maschile in coppia con Oliviero Olivieri (TT Marco Polo), sconfitti dai vincitori del torneo Giardina-Tangorra, dopo aver eliminato nei quarti il prestigioso doppio dei fratelli Macerata.

Nell'over 65 bronzo nel doppio per la coppia Stefano Mortola-Giuseppa Rovelli (con Rovelli sceso di categoria per gareggiare con il compagno di società), che ha perso in semifinale agli spareggi del quinto set con i vincitori Mele-Ceciliato.

Nell'over 70 la medaglia più prestigiosa è stata vinta da Rovelli che in una finale combattutissima ha superato al quinto set la testa di serie numero 1, Garretto. Nell'occasione è stata sperimentata una nuova tecnica di coaching, con Offredi coach al tavolo e Gussoni coach virtuale grazie alla diretta televisiva in streaming.

Il totale delle medaglie conquistate dai lombardi ci vede al primo posto: 5 per le Aquile Azzurre di Milano, 5 per il TT Barbaiana, 3 per il TT Arese, 3 per il TT Varese, 2 per il TT Gallarate, 2 per il TT Milano Sport, 1 per il TT Marco Polo.