02/05/2016

A Senigallia le Aquile fanno incetta di Coppe
ci sono 0 commenti ci sono state 479 letture
Nonostante il livello degli iscritti sempre più alto (nel singolo over 2000 iscritti diversi giocatori che gli anni scorsi partecipavano alla categoria superiore), le Aquile si fanno grandemente onore, e salgono sul podio in quasi tutte le competizioni (manca solo il doppio maschile).
Oltre alla ormai consueta collezione di premi nel settore Femminile, dove Nadia e Susanna, nonostante la partecipazione di nuove “ragazzine terribili”, vanno a podio in tutte le gare (singolo, doppio e squadre), al palmares si aggiungono ben due piazzamenti nel Doppio Misto, argento per Bocchi-Caimi, e bronzo per Farnè-Crosetti (Sisport Torino), mentre nel Settore Maschile Silver (over 2000) possiamo vantare un secondo posto per Bocchi nel singolo, e un terzo per le Aquile 1 (Abbà, Bocchi, Tronconi + Fiore, ex aquilotto ora a Bologna) nella competizione a squadre.
Prestazioni encomiabili comunque anche da parte degli altri Aquilotti (Baraggia, Mariano e il presidente Traina), che non essendo teste di serie hanno avuto tabelloni difficili, ma si sono difesi con onore, e degli amici del Trezzano.

Come sempre riuscitissima la manifestazione dal punto di vista organizzativo e sportivo, con la consueta partecipazione di più di 100 giocatori tra le varie categorie, ed una perfetta gestione degli orari della palestra. Ma come tutti gli anni, impeccabile la cucina e l’ospitalità degli amici dell’Hotel International e del TT Senigallia (in particolare Sabrina Moretti).
Lasciato per ultimo, ma non certo meno importante, il clima di amicizia ed appartenenza ad un gruppo consolidato che tutti gli anni si ritrova sempre più unito, e cattura sempre nuovi adepti: chi prova Senigallia, quasi sempre ritorna!
Anche questa edizione è volata via, ma stiamo già sognando la prossima……..