03/10/2023


Primo concentramento femminile Serie D
ci sono 0 commenti ci sono state 605 letture

Eccezionale esordio in campionato serie D femm. girone A per le nostre atlete. Quest'anno abbiamo in organico ben due squadre femminili, per un totale di 10 ragazze impegnate in gara: Be Eagles e Bovisa. Ecco i risultati del primo concentramento a squadre tenutosi a Saronno.

Prima giornata di campionato. Le Be Eagles portano a casa la vittoria per 4 – 1 contro la polisportiva Trezzano. Scovazzi scende in campo per il primo incontro, si porta sul 2-0, conduce per 9 – 6 e poi improvvisamente va in blackout totale, il che le costa l’amara sconfitta per 3 -2, nonostante la rianimazione tecnico-strategica fornita dai consigli di Giglio sull’ormai 8-0. Buccarelli pareggia i conti senza troppa fatica, senza regalare set ed illusioni. Buccarelli – Scovazzi vincono il doppio agilmente. Siamo 2 – 1. Entra in campo Scovazzi per portare a casa il match e grintosa ci riesce con un bel 3 – 0. La già conquistata vittoria per 3 – 1 si completa con un altro bel 3 – 0 di Buccarelli contro la riserva avversaria.

 

Le Bovisa sfidano la Asd TT 2L purple girls, ragazzine con maschera di ghiaccio allenate dalla campionessa Martina Franchi. La prima a scendere in campo è D’ambrosio al suo esordio in campionato, la quale perde 3 – 0 ma non senza far sudare l’avversaria. Il secondo match spetta a Fioritto: le avversarie vincono un set alternato, ma al quinto la spunta l’avversaria per 3 – 2. Il doppio viene giocato dalla coppia D’ambrosio – Fioritto: secondo e terzo set combattuti, ma purtroppo le nostre compagne perdono 3 – 0 e la vittoria va alle avversarie. A risultato acquisito gioca ancora da D’ambrosio, la quale vince per 3 – 1 contro la giovanissima riserva purple girls. Infine esordisce in campionato anche la nostra giovanissima atleta 16enne De Abbondi che con grinta porta a casa il risultato in tre set. Incontro concluso purtroppo per 3 – 2, forse qualche errore di formazione. Il ritorno avrà il suo verdetto.

 

Seconda giornata di campionato. Le Bovisa hanno la giornata di riposo e vanno a consolarsi e rifocillarsi al buon bar / ristorante per poi approdare sugli spalti e fare il tifo per le compagne.

Le Be Eagles devono affrontare la squadra di casa Saronno pink women. Le avversarie  arrivano fresche fresche da casa poiché avevano la prima giornata di riposo, ma le Be Eagles sono calde e han voglia di giocare. Buccarelli manda sempre avanti Scovazzi all’apertura del match. Scovazzi vince 3 – 0 giocando un ottimo tennis tavolo. Buccarelli con il suo puntino infastidisce la giovane avversaria e porta a casa anche lei un bel 3 – 0. Il doppio, tra i raggi del sole a disturbare e i continui aggiustamenti del tavolo nell’area di gioco, passa in fretta e ancora le Be Eagles non concedono neanche un set. Vittoria!! Scovazzi gioca contro la riserva e vince in scioltezza 3 – 0. Poco dopo Buccarelli ci porta al formidabile risultato di 5 – 0.  Incontro perfetto, 15 set a 0.

 

Terza giornata di campionato. Questo turno sono le Be Eagles ad avere la giornata di riposo. Meglio così per le squadre avversarie, perché il duo Buccarelli – Scovazzi era pronto a far strage di pongiste. Sono le 14.15 e vanno anche loro a rifocillarsi con patatine fritte e tiramisù.

Le Bovisa devono affrontare il team di signore del Vedano Olona. La prima a scendere in campo è De Abbondi, raggiunta da dei fan speciali: mamma e papà. Chiara vince 3 – 0. Fioritto affronta il secondo incontro con grinta e vince anche lei 3 – 0. Il doppio Fioritto – De Abbondi non lascia scampo e per 3 – 0 porta a casa la vittoria netta. Il quarto incontro gioca ancora De Abbondi ed ancora non lascia spazio ad incomprensioni, vince lei. D’ambrosio al quinto vince anche lei per 3 – 0. Nonostante la maglia verde speranza, le signore del Vedano vengono sconfitte per 5 – 0. Incontro perfetto anche per le Bovisa, 15 – 0.

 

Si ringraziano infinitamente i fidanzati coach aquilotti, Davide e Aldo, per i consigli e il supporto preziosissimo. Che dire, il derby tra Aquile sarà molto interessante. In quell’occasione vi aspetteremo numerosi per tifare e divertirci. Stay tuned.

 

vale