29/11/2016


Aquile Verdi: smentita la profezia di Nostradamus
ci sono 0 commenti ci sono state 424 letture
Dopo una settimana a fare scongiuri contro la profezia di Nostradamus che ci dava perdenti per ben 35 anni consecutivi, utilizzando riti woodo, gatti neri impiccati, galli sgozzati, ( gallina no se no Davide si arrabbia ) corna, cornetti ( anche quelli Algida) , e terminando con la visione per ben 77 volte di fila del film l esorcista in lingua armena, tutto per esorcizzare la nefasta profezia,infatti le aquile verdi vedono finalmente avverarsi il sogno della loro prima vittoria.
Agevolati dal fatto che i ragazzi del Nerviano appena saputo della defezione di Gigi, il nostro miglior giocatore, il numero 1, colui che con la sola sua presenza terrorizza gli avversari, soprattutto ora che gioca con il puntino, han cominciato a fare salti di gioia sui tavoli, tirarsi addosso le palline in segno di giubilo, servire aperitivi con aglio e cipolle, convinti di far un solo boccone delle restanti Aquile.
Ma mai sottovalutare gli avversari....L'Inter da questo punto di vista ci puo' insegnare molto , vedi giovedi'.
Gigi, purtroppo, PROSTRATO da una visita alla PROSTATA , PROTRATTASI per un intero pomeriggio, invitava i ragazzi a non PROSTRARSI agli avversari, ma ad aggredirli PRESTAMENTE  e PRONTAMENTE , senza mostrar loro la minima PROSTRAZIONE.
Ed  infatti sono arrivati i risultati. Secca vittoria per 5-2.
Due vittorie di Andrea, 2 di Davide con una sconfitta, 1 di Riky con una sconfitta.
L'importante era togliere lo zero dalla classifica, e con il ritorno sabato prossimo di Gigi ormai ristabilito, per limite ci sara' soltanto il cielo.

PROVERBI

Quando si scioglie la neve appaiono gli stronzi
Quando il gioco si fa duro, e' li che noi usciamo alla grande

Chi picchia per primo, picchia due volte
Chi vince il primo set, e' bene che vinca anche il secondo e il terzo


gigi